L’Agenzia Letteraria Literary collabora con Edizioni Effetto

Agenzia letteraria
Literary work in progress
Agenzia di servizi specializzata nel settore editoriale

Prima di rivolgersi a un’agenzia letteraria occorrerebbe leggere la biografia
Max Perkins. L’editor dei geni, di Berg Andrew Scott, edito da Elliot.

Un ritratto dell’uomo che ha inventato il moderno ruolo dell’editor, con licenza di intervenire nella costruzione, nella stesura dell’opera, valorizzandone lo stile di scrittura. Un profilo sul mondo della scrittura e dell’editoria degli anni Venti, ma che delinea quanto sia sempre essenziale,ancor oggi, nella produzione letteraria di qualità la figura dell’editor.

Perkins fu editor di Thomas Wolfe, uno dei suoi scrittori più amati, Ernest Hemingway, Francis Scott Fitzgerald, per gradire qualche nome.

Sottoponendo il proprio manoscritto alla lettura delle case editrici, occorre evitare nel modo più assoluto di inviare un testo che non sia stato sottoposto a un serio editing, a una correzione professionale, a una seria
messa a norma. Un romanzo, un noir, anche un saggio devono avere coerenza di costruzione, linguistica, sintattica, editoriale. L’idea originale potrebbe essere buona ma presentata peggio porterebbe al fallimento
dell’obiettivo: la pubblicazione.

Servizi di valutazione del testo

Pre-lettura: si valuta se il romanzo è scritto con reale capacità di scrittura,sintassi, ortografia, coerenza e coesione tanto da procedere alla lettura intera dell’opera. Questi elementi sono considerati imprescindibili nella scrittura e in chi si definisce scrittore.

Lettura del testo: una lettura attenta che valuta l’idea, l’originalità, la coerenza e la coesione di trama e testo.

Scheda di valutazione: a lettura ultimata si genera una sinossi, una lista dei personaggi principali, si definisce un target di pubblico a cui il romanzo si rivolge; vengono indicati stile e punti di contatto con altri romanzi; si consiglia una revisione del testo o un editing che consideri i punti di maggior forza e i punti di minor impatto. La scheda di valutazione prevede infine il via o meno a una eventuale pubblicazione, inteso come giudizio sulla possibilità di presentare il testo al mercato editoriale, o meno.

Rappresentanza letteraria
Se il testo viene giudicato pubblicabile, si può procedere alla rappresentanza letteraria: agente letterario e scrittore lavorano in sinergia per raggiungere il fine prefissato

Servizi editoriali

Forniture editoriali
(il costo viene valutato a cartella di testo, con cui s’intende una pagina di word di 1800 battute).
Editing, fino a 250 cartelle di testo, euro 250, fino a 350 cartelle euro 350.
Messa a norma: Euro 0,80 a cartella.
Correzione bozze: Euro 0,80 a cartella.
Composizione: Euro 1,50 a cartella
Ghost writing: può essere richiesta la riscrittura/scrittura di alcune parti del testo (il costo si definisce a seconda delle necessità testuali).

Tutti i costi regolarmente fatturati si intendono oltre IVA (22%) e contributo Inps 4%.
Tutti i compensi spettanti al fornitore saranno pagati 2/3 a inizio lavorazione e 1/3 alla consegna.

Condividi questo articolo